Brescia, il nuovo santuario di Fontanelle di Montichiari

 

Brescia (Venerdì, 31-01-2020, Gaudium Press) Monsignor Pierantonio Tremolada ha scritto un'apposita lettera alla Diocesi pubblicata dal settimanale della curia "La voce del popolo" in cui annuncia la costituzione del nuovo Santuario Mariano Rosa Mistica-Madre della Chiesa alle Fontanelle di Montichiari.

8.jpg

In quel luogo Pierina Gilli (1911- 1991) un umile infermiera e aspirante suora, ha testimoniato di aver ricevuto nel 1966, tre apparizioni della Madonna in tre date molto importanti: nella Domenica in Albis che poi grazie a Giovanni Paolo II è diventata la festa della Divina Misericordia, in quell'occasione la Madonna benedisse la sorgente e promise misericordia a chi si accostava con fede e fiducia; il 13 maggio data di anniversario delle apparizioni di Fatima; per il Corpus Domini ovvero il 9 giugno.

Per obbedienza ai suoi direttori spirituali, la Gilli ha messo per iscritto tutte le sue esperienze mistiche con la Madonna e in realtà aveva già avuto altre apparizioni di Maria nel 1947, un ciclo di visioni che terminarono, l'8 dicembre 1947 quando la Madonna le apparve nel centro del Duomo di Montichiari presentandosi come Rosa Mistica e Madre della Chiesa.

Infatti Pierina vedeva sempre la Madonna con tre rose sul petto, esse raffiguravano, i fiori ottenuti dalle preghiere, dai sacrifici e dalle penitenze richieste in particolare ai consacrati.

Finalmente dopo anni di discernimento, la chiesa di Brescia inaugura, con il nuovo Santuario, una fase di studi nuova che apre alla possibilità di un riconoscimento futuro.

L'atto formale costitutivo del Santuario si è compiuto lo scorso 7 dicembre, durante la messa solenne presieduta dal Vescovo stesso alle Fontanelle di Montichiari.

Il 13.7.1947 la Madonna le disse: "Desidero che il 13 di ogni mese venga riguardato come giornata dedicata a speciali preghiere da iniziare dodici giorni prima. Io farò scendere in tale giorno abbondanza di grazie e santità di vocazioni sopra coloro che mi avranno onorata.

"Desidero che il giorno 13 luglio di ogni anno venga festeggiato in onore di 'Rosa Mistica'".

Preghiera a Maria Rosa mistica per una grazia

Vergine Immacolata, Madre di Grazia, rosa Mistica, a onore del Tuo Divin Figlio, ci prostriamo davanti a Te per implorare da Dio misericordia: non per i nostri meriti, ma per la bontà del tuo Cuore materno, chiediamo aiuti e grazie, sicuri che ci esaudirai!

- Ave Maria

Madre di Gesù, Regina del S. Rosario, e Madre della Chiesa corpo mistico di Cristo, impetriamo per il mondo riarso discordie il dono dell' unità e della pace e tutte quelle grazie che possono convertire i cuori di tanti tuoi figli!

- Ave Maria

Mistica, Regina degli Apostoli, fa' fiorire attorno agli Altari Eucaristici numerose vocazioni religiose e sacerdotali che, con la santità della vita e lo zelo ardente per le anime possano estendere il Regno del tuo Gesù in tutto il mondo!
Ricolma pure noi dei tuoi favori celesti!

- Salve regina

- Rosa Mistica, Madre della Chiesa, prega per noi!

(Rita Sberna)